045.8010527 info@psychoarea.it

Attacco di panico

Gli attacchi di panico sono descritti come un’improvvisa manifestazione di ansia o una rapida escalation di quella presente.
Secondo il DSM-IV-TR un episodio può essere definito come attacco di panico se quattro o più sintomi somatici e cognitivi aumentano progressivamente o si manifestano entro un periodo di dieci minuti.

Tra questi troviamo:

  • palpitazioni, cardiopalmo o tachicardia
  • sudorazione
  • tremori fini o a grandi scosse
  • sensazione di soffocamento
  • sensazione di asfissia
  • dolore o fastidio al petto
  • nausea o disturbi addominali
  • sensazioni di testa leggera o di svenimento
  • paura di perdere il controllo o di impazzire
  • paura di morire
  • parestesie (sensazioni di torpore o di formicolio)
  • brividi o vampate di calore

Si distinguono inoltre attacchi di panico dipendenti dalla situazione (si manifestano in corrispondenza di precise condizioni ambientali come per esempio luoghi affollati, ascensori ecc) o inaspettati (in cui la causa scatenante sembra, apparentemente, inesistente).

Leggi di più

Chiedi un incontro con un nostro specialista

Scrivici e verrai contattato dallo specialista più adatto alle tue esigenze