045.8010527 info@psychoarea.it

Disturbo Oppositivo Provocatorio

Il Disturbo Oppositivo Provocatorio è un disturbo caratterizzato da alti livelli di rabbia, irritabilità, comportamenti provocatori e oppositivi che causano una compromissione clinicamente significativa sia a livello sociale che scolastico/lavorativo.

I bambini con DOP vanno spesso in collera e litigano con gli adulti, manifestando atteggiamenti di sfida o di rifiuto rispetto alle richieste degli adulti.
Spesso accusano gli altri per i propri errori o per il proprio cattivo comportamento e sono spesso arrabbiati, dispettosi e vendicativi.
Il disturbo ha maggiore prevalenza tra i maschi che tra le femmine in epoca prepuberale, ma le percentuali sono probabilmente uguali dopo la pubertà e i sintomi sono di solito simili in entrambi i generi.

Trattamento

Generalmente, per il trattamento del DOP, risulta maggiormente efficace un lavoro integrato che coinvolga la scuola oltre che un intervento di psico-educazione genitoriale ed una terapia cognitivo-comportamentale individuale con il bambino sulle distorsioni cognitive, sull’insegnamento di strategie di controllo dell’aggressività, sulle capacità di problem-solving e sul rilassamento.

Chiedi un incontro con un nostro specialista

Scrivici e verrai contattato dallo specialista più adatto alle tue esigenze